Il Re in Giallo che ha ispirato True Detective

 

 

 

È l’adattamento a fumetti di I.N.J. Culbard del “libro maledetto” di Robert Chambers, il capolavoro della letteratura gotica su cui si sono formati numerosi autori, tra cui il visionario di Providence, H.P. Lovecraft.

 

Si tratta di una raccolta di storie considerate, nell’insieme, il principale riferimento letterario della prima stagione di True Detective, la serie tv rivelazione del 2014 con protagonisti Matthew McConaughey e Woody Harrelson! L’abile mano di Culbard infonde nuova linfa all’influente capolavoro, esibendo con sapienza la malizia e il caos a cui sono destinati gli sventurati che sfoglieranno le pagine sbagliate.

 

Il Re in Giallo, infatti, altera l’animo di chi lo legge, di chi si perde nei suoi meandri oscuri. La realtà stessa cambia, muta, si deforma e i lettori sono vittime inermi. E’ denominato: “il libro che fa impazzire”.
Quello di Chambers è orrore estetico, che nasce dall’infrazione delle regole e delle simmetrie narrative, lasciandosi alle spalle mostri e tragici incidenti esistenziali, vicini, invece, a tanta letteratura gotica tra ‘800 e ‘900.

Sono drammi dal sapore vagamente Elisabettiano, in cui sono descritte tragedie fatte di tradimenti, rivalità familiari e altre nefandezze. Sempre incombente è la figura del Re in Giallo, minaccia inespressiva ed entità portatrice di follia e dissoluzione.

Il Re in Giallo
Autori:
I.N.J.Culbard, Robert Chambers
Formato: 16,5 x 24 cm, Brossura, 144 pagine., Colore
Genere: Horror, Avventura
Prezzo: 15,00 euro

“Strana è la notte in cui sorgono stelle nere, e strane lune s’aggirano nei cieli…
…ma ancor più strana è la perduta Carcosa.”

striscia_carrello

Post a Comment