KAMASMART: sesso in un’auto a due posti, istruzioni per l’uso!

Volete un po’ di intimità con il vostro partner ma casa non è mai libera e avete soltanto un’auto a due posti?

Non disperate, ora c’è …

Il primo e unico manuale al mondo per consumare il vostro “amore” in un’auto dalle dimensioni non troppo… confortevoli. 15 posizioni illustrate a colori, mostrate nei vari passaggi, corredate da infografiche, descrizioni divertenti e consigli “tecnici”.

Finalmente potrete affermare che…..

LE DIMENSIONI NON CONTANO!!!

Lorenzo Coltellacci e Guido Astolfi, in collaborazione con Magic Press Edizioni, hanno dato vita ad un vero e proprio Kamasutra per auto a due posti. Calcoli al millimetro, test e collaudi vari hanno reso Kamasmart un manuale   dettagliato, infallibile e,  immancabilmente, ironico.

“Il partner purtroppo non te lo possiamo fornire, ma nelle prossime pagine troverai 15 posizioni sessuali splendidamente illustrate a colori, studiate a tavolino, poi provate – e colgo l’occasione per salutare i due agenti dei Carabinieri che proprio non ci credevano che stessimo facendo solo delle prove, in un parcheggio, vestiti, di giorno, domenica 11 agosto 2014, con la gente che passava e ci guardava male – e infine messe in pratica (senza occhi indiscreti, state attenti anche voi).”

Ma chi sono gli autori di KAMASMART?

 Lorenzo Coltellacci

È un giovane ventitreenne romano pluritatuato, scrive e pubblica racconti, romanzi e fumetti perché non sa stare fermo un attimo. Nel 2014 si è laureato in Lingue e ora sta finendo la magistrale, senza ancora sapere cosa fare “da grande”. E pensare che quando andava al liceo diceva di voler diventare un porno attore, nome
d’arte: Tommy Cattaneo. Perché ha cambiato idea? Chissà, forse le dimensioni contano …

Guido Astolfi

Ventitreenne anche lui, romano d’originee nel cuore, cresciuto a Garbatella, si è laureato allo IED nel 2014 e poi ha proseguito i suoi studi al MImaster di Milano. La vita (mondana) milanese lo ha forgiato a suon di boulevardier e serate, anche se è sempre riuscito a trovare un po’ di tempo per disegnare. Se gli chiedete perché disegna vi risponderà che l’arte fa parte di lui. Ma la verità è che non ha mai imparato a scrivere.

carrello

bianca

Leggi tutto

Pensavo Fosse Amore Invece Era Matteo Renzi: La satira di Mario Natangelo

Una “House of Cards” italiana nel nuovo libro di Mario Natangelo, vignettista de “Il Fatto Quotidiano”

bianca

Cosa c’entra MATTEO RENZI con l’AMORE?

Una coppia nasce, cresce e muore ai tempi di Matteo Renzi. Lui è un disegnatore disilluso, lei una militante infervorata. Si troveranno – loro malgrado – a vivere una “House of Cards” all’italiana, alle prese con l’ascesa al trono della politica italiana – Palazzo Chigi – di uno spregiudicato e ambizioso politico di provincia, Matteo Renzi: i duelli per la presa del Partito, l’assassinio politico di un presidente del consiglio, la scia di sangue e tradimenti che porteranno alla nascita non solo di un nuovo governo, ma di una nuova epoca. Tutto ciò che questo Nuovo Mondo trova di traverso sulla sua strada viene distrutto. Anche l’amore. O forse no?
Una parodia sui trentenni di oggi e sull’intimismo autoreferenziale della facebook generation, in cui politica e vita quotidiana si mescolano senza soluzione di continuità. I problemi e le paure della vita di ogni giorno si confondono con le nevrosi di Grillo e dei suoi grillini, con quel che resta di Berlusconi, con il lavoro quotidiano in un grande giornale, con un Travaglio grillino sfegatato, con il processo a Zerocalcare, con psicologi berlusconiani e con i lettori che vogliono ridere ogni giorno, ad ogni costo. Senza tralasciare Casaleggio, il Pd e l’Italia di oggi, fino a varcare le Alpi e arrivare a Charlie Hebdo e ai fantasmi neri dei suoi morti ammazzati. Lo scontro fra il vignettista e la sua creatura diventa una riflessione sulla satira post “je suis Charlie”, con una narcisistica ed egotica caricatura di Matteo Renzi che – come il mostro di Frankenstein – sfugge completamente al controllo del suo creatore in un finale tutt’altro che scontato. Tutto questo con la satira di MARIO NATANGELO, vignettista de IL FATTO QUOTIDIANO.

Con la prefazione di MARCO TRAVAGLIO.

carrello

 

 

 

 

bianca

Leggi tutto

Le Avventurine di Pene e Vagina. Fabrizio Biggio dopo I Soliti Idioti!

 

Dopo il grande successo ottenuto dai corti animati andati in onda su MTV, Magic Press Edizioni pubblica le incredibili  “AVVENTURINE DI PENE E VAGINA” di Fabrizio Biggio. Concepite originariamente come strisce a fumetti, l’autore ha raccolto tutti gli sketch (riveduti e aggiornati) in un esilarante volume.

Senza inibizioni e preconcetti, Pene e Vagina vivono la loro naturale quotidianità, immaginata da Fabrizio Biggio per raccontare il sesso ironizzando sugli stereotipi più comuni e divertenti, ma lasciando da parte la volgarità.  Pene e Vagina non sono solo due organi, ma due sensibilità opposte, con regole ben precise, che si incontrano e scontrano da sempre. Poli antitetici alla ricerca costante l’uno dell’altra, di Lui e di Lei, tra alti e bassi!

“Il vero capolavoro [di MTV], a nostro avviso, fu Le avventurine di pene e vagina.”Cit. Wired

Ma chi è Fabrizio Biggio?

Tutti lo ricordano, con Francesco Mandelli per I SOLITI IDIOTI, ma Biggio è molto più di un semplice comico ed ora sta rimpastando la propria carriera per darle un’altra forma.

Alla domanda di GQ: essere un comico è una dote?”,

Fabrizio Biggio risponde:” Ti viene dato un terzo occhio che ti permette di vedere le cose in modo divertente. C’è un lato comico in tutto. La vita è sofferenza e di base sono un depresso e malinconico e quell’occhio lì ti salva, ti fa ridimensionare tutto e diventa catartico. Scaccia il dolore e se ti senti triste o hai visto qualcosa che ti ha fatto incazzare ci vedi la cosa divertente e la fai diventare uno sketch, una vignetta, una canzone o quello che vuoi e stai meglio. Il comico lo fa per sé e non per gli altri, poi lo fa per gli altri perché deve lavorare”.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Autore: Fabrizio Biggio
Formato: 15×21 cm; 128 pp., B/N.
Prezzo: € 14,00

Francesco-Mandelli-e-Fabrizio-BiggioBiggio PV 2 (4)

bianca

carrello

 [/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Leggi tutto

Yuria Type 100, V volume mozza fiato!

 

Le bambole gonfiabili lasciano il posto alle REAL DOLL, in tutto e per tutto simili a donne reali, che in alcuni casi simulano addirittura la respirazione.
I due studiosi neozelandesi autori del paper Robot, men and sex tourism, Michelle Mars (sessuologa) e Ian Yeoman (futurologo esperto in turismo) – Università di Wellington-, spingono l’orizzonte un po’ più in là immaginando un 2050 in cui le roboprostitute saranno la norma..” -Wired-

Ma tutto questo è stato profetizzato anche dal Giappone dove nasce          

YURIA TYPE 100 

Il manga, nato dalla mente dell’autore di ‘Le mie Palle’, Shigemitsu Harada, e disegnato da Nobuto Hagio, è una commedia erotica. E’ la storia di Yuria Type 100, una bambola gonfiabile robotizzata, in tutto e per tutto simile ad una vera donna. Ad inventarla è il Dottor Akiba, che non potrà esserne il padrone, senza prima averla posseduta fisicamente. Per evitare di essere ridotta in schiava dal Dott. Akiba, Yuria Type 100 fugge per rifugiarsi nell’appartamento di Shunsuke, un ragazzo incontrato per puro caso.  Yuria Type 100, inaspettatamente, si scopre infatuata del ragazzo. Shunsuke però rifiuta l’amore della bambola per rimanere fedele alla sua fidanzata Maria. Riuscirà Yuria Type 100 a conquistare Shunsuke?!

Yuria Type 100 è giunto al V volume, già disponibile in tutte le fumetterie: non fatela aspettare!

L’INCARNAZIONE DELLE FANTASIE MASCHILI!!

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Leggi tutto

Alpha e Omega: Locke e Key si conclude!

 

Con “LOCKE & KEY: ALPHA & OMEGA”, la saga di Joe Hill giunge al sesto ed ultimo capitolo

Per chi non lo conoscesse, Joe Hill è l’acclamato romanziere del brivido che, secondo il New York Times, ha reinventato il genere horror. L’autore, con ‘Locke e Key’, si cimenta con la Nona Arte, dando vita ad una Graphic Novel di nera immaginazione e ingenua meraviglia.

Disegnato da Gabriel Rodriguez, LOCKE & KEY racconta la storia di Keyhouse, una bizzarra villa nel New England, dove porte dagli oscuri poteri trasformano chiunque osi attraversarle. Inoltre, un’ammaliante creatura vendicativa non conoscerà tregua finché non riuscirà ad aprire la più spaventosa tra tutte le porte…
La saga è ormai conclusa e il sesto ed ultimo capitolo è già disponibile in tutte le migliori fumetterie.

ALPHA & OMEGA

Ci sono volute due reincarnazioni e numerose vittime, ma Lucas Dodge, alla fine, ha ottenuto ciò che voleva: la chiave che è in grado di aprire la Porta Nera. Dodge discende nella caverna degli affogati per aprire la porta e consentire il passaggio ai demoni.

Quanti hanno provato ad opporsi a lui, Tyler, Kinsey, Scot, Nina e Rufus andranno in contro ad un “nero” destino. In questo volume, conclusivo della serie culto di Joe Hill e Gabriel Rodriguez, la forza morale e l’odio smisurato si scontreranno all’ultimo sangue nelle caverne che si dipanano sotto Keyhouse. Il male è alle porte, riusciranno i Locke a metterlo sotto chiave?bianca

Autori: Joe Hill, Gabriel Rodriguez
Formato: 17×26 cm, B., 192 pp., Col.
Prezzo: € 18,00
carrello

 

bianca[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Leggi tutto