Vuzz – L’Integrale

 

 

 

 

Vuzz è un guerriero, anzi un predatore, che ha una visione molto semplice della vita: battersi, mangiare e fare l’amore.

Si aggira in un mondo in rovina popolato da zombi, conigli giganti e stregoni con inclinazioni particolari. Tutte le storie di Vuzz, antieroe edonista, in edizione integrale!

 

 

L’autore: Philippe Druillet 

Philippe Druillet nasce a Tolosa nel 1944 ed è un artista completo, proteiforme e precursore in numerosi domini delle arti visive.

Nel 1966 la creazione del personaggio di Lone Sloane segna un punto di singolarità nel panorama del fumetto internazionale. Nel 1974, insieme a Jean Giraud/Moebius, fuoriesce dalla rivista Pilote ed è tra i fondatori di Métal Hurlant e della casa editrice Les Humanoïdes Associés. Grazie ai suoi lavori (La Nuit, Delirius, Yragaël, Urm le fou, Salammbô, ecc…) fa crollare le colonne portanti del fumetto tradizionale, influenzando a lungo generazioni future di autori. Il suo talento si esprime in molte forme d’arte, dalla fotografia (sua prima professione) alla pittura, dalla scultura all’architettura. Nel 1996 realizza il cortometraggio La Bataille de Salammbô, spettacolo multimediale. Nel 2005 ha progettato le scenografie della miniserie televisiva Les Rois Maudits di Josée Dayan. Tra i tanti premi, è stato insignito nel 1988 del Grand Prix de la Ville d’Angoulême, e dieci anni più tardi è stato nominato Commandeur des Arts et Lettres.

 

DELLO STESSO AUTORE

lone-sloane_cover

Lone Sloane – L’Integrale

Salambo_cover_seconda

Salambò – L’Integrale

Yragael_cover

Yragaël: L’integrale

Vuzz: L’integrale

Autore: Philippe Druillet
Formato: 19 x 26 cm, Brossura, 144 pagine, Colore
Genere: Fantascienza
Prezzo: 18,00 euro

"...Non hai niente, ombra strisciante, ma se vuoi per te posso fare di tutto, vieni!..."

striscia_carrello
Leggi tutto

Yragaël – L’Integrale

 

 

 

LA FINE DEI TEMPI

Edizione in formato integrale di due opere seminali di Philippe Druillet, “Yragaël” e il suo seguito “Urm il Pazzo”, che testimoniamo la sua prolifica e personalissima escursione nel fantasy, dove si incontrano, dando vita a un corpus immaginifico assolutamente unico, magia e morte, elfi e draghi, follia e distruzione.

Philippe Druillet 

Philippe Druillet nasce a Tolosa nel 1944 ed è un artista completo, proteiforme e precursore in numerosi domini delle arti visive.

Nel 1966 la creazione del personaggio di Lone Sloane segna un punto di singolarità nel panorama del fumetto internazionale. Nel 1974, insieme a Jean Giraud/Moebius, fuoriesce dalla rivista Pilote ed è tra i fondatori di Métal Hurlant e della casa editrice Les Humanoïdes Associés. Grazie ai suoi lavori (La Nuit, Delirius, Yragaël, Urm le fou, Salammbô, ecc…) fa crollare le colonne portanti del fumetto tradizionale, influenzando a lungo generazioni future di autori.

Il suo talento si esprime in molte forme d’arte, dalla fotografia (sua prima professione) alla pittura, dalla scultura all’architettura. Nel 1996 realizza il cortometraggio La Bataille de Salammbô, spettacolo multimediale. Nel 2005 ha progettato le scenografie della miniserie televisiva Les Rois Maudits di Josée Dayan. Tra i tanti premi, è stato insignito nel 1988 del Grand Prix de la Ville d’Angoulême, e dieci anni più tardi è stato nominato Commandeur des Arts et Lettres.

 

Yragaël: L’integrale

Autore: Philippe Druillet
Formato: 19 x 26 cm, Brossura, 128 pagine, Colore
Genere: Fantasy, Fantascienza
Prezzo: 18,00 euro

"...In quei tempi di pace nei templi, che erano ventri di meteore. I sacerdoti pazzi cantarono il nome di Yragaël principe degli uomini..."

striscia_carrello
Leggi tutto

Philippe Druillet

“La cattiva notizia è che, fino a poche settimane fa, nessun editore italiano aveva pensato di pubblicare l’edizione integrale di Lone Sloane, capolavoro fantascientifico di Philippe Druillet. La buona notizia è che Magic Press ha deciso di rimediare al misfatto pubblicando l’Oeuvre del francese in due volumi, Lone Sloane – L’Integrale e Salambò – L’Integrale.”

Rolling Stone

Druillet_RollingStone
Druillet_Espresso
druillet_filmtv26
LaStampa_Druillet
druillet_salambo_LaLettura

Potrete leggere altre recensioni ai seguenti link:

IL MANIFESTO

“Philippe Druillet, per dire. Impossibile riassumere in poche righe questo ultrasettantenne francese: figlio di fascistoni espatriati in Spagna”.

FUMETTOLOGICA

“Maniaco appassionato di fantascienza, lettore abituale di Pilote, fotografo di scena e da qualche tempo illustratore per i manifesti dei film di Jean Rollin, Druillet propone a sua volta a Losfeld un’idea per un volume a fumetti. Idea accettata”.

NOCTURNO

“Il registro è quello di una fantascienza ambientata in un futuro lontanissimo in cui, per dirla con Asimov, la tecnologia si confonde con l’arcano in un’atmosfera a metà tra l’epica antica e Lovecraft, dove dei e astronavi si affrontano in battaglie oceaniche e deliranti, e le passioni più sfrenate sfociano nella follia più sanguinosa, in un registro mai meno che sopra le righe”.

Leggi tutto